Festival Celtico di Pagazzano

Il castello, il castello!!! Come tecnologici menestrelli siamo stati convocati al Festival Celtico in quel di Pagazzano, per l'esattezza all'interno delle storiche mura del castello la cui attuale struttura risale all'inizio del XIV secolo. Dopo aver accumulato un ritardo mostruoso a causa di un intoppo al furgone e dopo aver lottato col traffico milanese dell'ora di punta, siamo infine giunti al castello in questione, munito di fossato, cinta muraria e ponte levatoio, proprio come fanno i castelli veri (andate a visitarlo, se vi capita, info su www.castellodipagazzano.it). Abbiamo realizzato che è vero, ci piacciono molto i festival con il loro colore e calore, i palcoscenici da star e poco più sotto la chiassosa festa. Ma ci piace parecchio anche suonare in contesti più "raccolti", come appunto si è rivelato questo. Il pubblico ha seguito con meticolosa attenzione il concerto, in maniera composta e silenziosissima... Sembrava un concerto di musica classica a teatro (con la differenza che qui nessun cellulare ha disturbato l'atmosfera intensa che si era venuta a creare). Al termine dello spettacolo, che ha avuto un ottimo riscontro, abbiamo avuto il vezzo di pasteggiare - gozzovigliare sarebbe più esatto come termine - all'interno del castello, supportati da uno staff di rara cortesia. Ora pensiamo di poterci fregiare addirittura del titolo di Cavalieri, per cui cortesemente spostate dal passaggio quei ronzini che nel feudo siamo attesi ed abbiamo una certa. Grazie.

Featured Posts
Recent Posts
Archive
Follow Us
  • Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle
  • Instagram - White Circle